La Connetti.it ospita a Colle Dell’Ara Altino per un derby che si preannuncia di grande spettacolo (fischio d’inizio domani, ore 17). Giornata neroverde: non varranno gli abbonamenti, la società chiede a tutti i tifosi un piccolo supporto nel momento decisivo della stagione. Giorgio Nibbio: «Deve essere una festa per tutto il volley abruzzese. Spero in un grande pubblico, dalle mie giocatrici mi aspetto che lottino dalla prima all’ultima azione».

Chieti, 21/02/2020 – Il big match della terza giornata di ritorno nel girone D di B1 si gioca a Colle Dell’Ara. La Connetti.it, quinta in classifica a -4 dalla zona playoff, ospita la Tenaglia Altino, che occupa proprio l’ultima posizione, la terza, per avere accesso ai playoff. Campionato ancora lungo, dunque gara che, in ogni caso, non potrà essere decisiva, ma certo il risultato sarà importante, per la classifica e per il morale. Altino è reduce dal 3-1 casalingo rifilato a Sant’Elia, mentre la Connetti.it, dopo le due vittorie consecutive al tie-break contro Aragona e Fiamma Torrese, vuole riscattare il derby perso all’andata, quando le ragazze di Litterio si imposero meritatamente 3-1.

Giorgio Nibbio, che avrà tutte le giocatrici del suo roster a disposizione, presenta così la partita: «Sarà certamente una partita importante per la corsa ai playoff, come d’altra parte lo sono tutte, perché per centrare l’obiettivo che ci prefiggiamo dobbiamo inseguire sempre la vittoria, contro qualsiasi avversario. Diciamo che domani i punti varranno doppio, perché ottenuti contro una diretta concorrente. In caso di vittoria accorceremmo sulla zona playoff e su Altino, ma se dovesse andare male comunque non sarebbe per noi una bocciatura definitiva, perché il campionato è ancora molto lungo. Rispetto alla gara d’andata, mi aspetto di vedere un atteggiamento diverso da parte della mia squadra: a Francavilla giocammo un ottimo primo set e poi sparimmo dal campo, mentre le nostre avversarie dilagarono, ma stavolta voglio vedere le mie giocatrici lottare dalla prima all’ultima azione. Con grinta, con cuore, senza arrendersi ai momenti di dificoltà, giocando tutte insieme, l’una per l’altra, e certamente cercando anche di mettere in pratica ciò che abbiamo provato e per cui ci siamo allenati in settimana. Il nostro avversario è forte, in fiducia e so che sarà seguito da numeroso pubblico, spero che i nostri tifosi non siano da meno e che si facciano sentire. Mi aspetto una grande atmosfera domani, in quella che deve essere una vera festa per il volley abruzzese, perché si può solo provare orgoglio per queste due squadre e per come stanno rappresentando la regione in tutta Italia».

FORZA CONNETTI.IT!!!

Categorie: PALLAVOLO