Domani a Francavilla, a partire dalle ore 18, la Connetti.it sarà ospite della Tenaglia Altino. Ancora indisponibile Gotti.

Chieti, 02/11/2019 – Terzo turno di campionato ed è già aria di derby in casa neroverde. Dopo tre anni di assenza torna la sfida tra Pallavolo Teatina e Altino Volley, stavolta però in B1. L’ultima volta, nella stagione 2015/2016, l’Altino si accingeva a stravincere il campionato di B2 e a salire in B1, mentre la Teatina era appena arrivata in B2 dopo aver vinto, pochi mesi prima, il campionato di serie C. Dopo tre stagioni, e con squadre completamente diverse da allora, due società da sempre amiche si ritrovano sul campo per una sfida d’alta classifica in B1.

La Tenaglia Altino ha iniziato benissimo il suo campionato, battendo 3-0 Palmi alla prima e imponendosi, in rimonta, 2-3 sul campo del Sant’Elia nello scorso turno. L’allenatore, Daniele Litterio, può contare su un roster dove si mischiano gioventù ed esperienza, chiamato a ripetere le grandi prestazioni dello scorso anno, quando il team del presidente Aniello Papa sfiorò la promozione in A2. Tra le fila altinesi, c’è la teatina Maria Irene Ricci e, soprattutto, l’ex di turno, Lorenza Lupidi. Protagonista di primo piano della trionfale cavalcata promozione dello scorso anno, “Double L” torna a incrociare i colori neroverdi, stavolta da avversaria, dopo un inizio di stagione molto positivo.

In casa Connetti.it, sarà ancora assente Sara Gotti, per il resto tutte a disposizione di Giorgio Nibbio. L’obiettivo, oltre a quello di ben figurare nel primo derby stagionale, sarà quello di dare continuità ai progressi visti nella vittoriosa sfida contro Fiamma Torrese, ad esempio a muro e in ricezione, e di crescere molto nella gestione della gara e nella continuità di rendimento. Dopo la trasferta di Agrigento alla prima, il calendario si conferma assai poco benevolo, in questo inizio, per le teatine, chiamate ad un’altra trasferta molto ostica dal punto di vista tecnico, anche se enormemente più facile dal punto di vista logistico ed organizzativo.

In comune accordo tra le due società, non vi sarà diretta streaming. L’unico modo per vedere la partita sarà dunque venire di persona al palazzetto dello sport di Francavilla (vicino allo Stadio comunale “Valle Anzuca”), a partire dalle ore 18. Costo del biglietto: 5 euro.

FORZA CONNETTI.IT!!!

Categorie: PALLAVOLO